(tratto da seekerofone.blogspot.com)

Abbiamo deciso di riportare la traduzione di un messaggio apparso in un blog straniero, con lo scopo di assicurarci che più persone possibile siano a conoscenza di questo imminente pericolo!!!

Energia - jill111@pixabay.com

Attenzione all’EMS!!! Attenzione!!!!

Droga fatale sulle strade – l’EMS!

Di solito non scrivo di questo genere di cose, ma QUESTA È IMPORTANTE! Per favore leggila!

C’è una droga “mortale” sulle strade – si chiama EMS (conosciuta anche come AVSN dai vecchi utilizzatori).

Un’amica me ne ha parlato piangendo l’altro giorno. Ha detto tra le lacrime: “Mi ha cambiato COMPLETAMENTE la vita”. “Non riesco più a godermi nulla senza una dose di EMS!!!”, ha ammesso.

È stato straziante vedere qualcuno così vitale DIVENTARE COSÌ CALMO!!!

  • A quest’amica piaceva passare ore nei centri commerciali… ORA NON PIÙ!!!
  • Era solita avere grandi discussioni con i suoi amici circa le ultime mode… ORA NON PIÙ!!!
  • Trascorreva ore in internet… avete indovinato… ora il mouse rimane immobile TUTTO IL GIORNO!!!

Vi sto dicendo: fate il possibile per evitare questa droga. Qualcuno che amate POTREBBE GIÀ esserne dipendente.

Le persone che prendono questa droga, di solito lo fanno dietro pressione di gente ugualmente coinvolta.

QUINDI, PER FAVORE, NON FREQUENTATE PERSONE DIPENDENTI DA QUESTA DROGA!!!

Come poter dire chi sono gli utilizzatori – beh, ecco alcuni sintomi comuni:

~ ECCESSIVA calma
~ IRRAZIONALE buon umore
~ TOTALE ASSENZA di tristezza
~ INSOLITA salute, felicità e santità
~ OLTRAGGIOSO benessere
~ INNATURALE amore per gli alberi, le stelle, i fiumi e i laghi
~ NON ATTACCAMENTO agli affari monetari (gasp!)
~ ASSURDO slancio ad amare ed abbracciare gli altri esseri umani
~ Atteggiamento mentale ALTAMENTE DISTRUTTIVO a “godere il momento presente”

Questa droga, l’EMS (Early Morning Sadhana, letteralmente “Sadhana del primo mattino”, ossia la pratica effettuata durante l’Amrit Vela, l’ora dell’Ambrosia, prima che il sole sorga) o AVSN (Amrit Vela Sach Nao – come la chiamava Guru Nanak), è PERICOLOSA!!!

Ha “rovinato” molte vite e “rovinerà” sicuramente la tua (così come la conosci ora). L’intera civiltà (come la conosciamo) è a rischio!!!

Ecco le opinioni di alcuni esperti:

~ Guru Nanak (Japji)
Vero è l’Uno, Vero è il Nome dell’Uno – pronuncialo con infinito amore. Noi preghiamo, “Donaci questo, donaci quello”, e il grande donatore continua a donare. Così, quale offerta possiamo noi (che riceviamo i doni) mettere davanti all’Uno (che dona), attraverso cui potremmo vedere la corte dell’Uno? Quali parole possiamo pronunciare per evocare l’amore dell’Uno? La risposta è nell’Amrit Vela, meditate sul Vero Nome, e contemplate la gloriosa grandezza dell’Uno (le ore dell’Amrit Vela sono ovviamente quelle dell’Ambrosia prima dell’alba – il momento in cui è più difficile svegliarsi, poiché la coperta è ohhh così confortevole ed il pulsante per fermare la sveglia è così seducente – sto pensando di comprare una sveglia che abbia un riconoscimento per il russare – se russo, si dovrebbe spegnere da sola). A causa del karma delle azioni passate, si riceve la veste di questo corpo fisico, ma il cancello della liberazione si trova solo attraverso la grazia. Nanak dice: allora (e solo allora) ci rendiamo conto che il Vero Uno è davvero l’unico!

~ Guru Amar Das Ji
Se un cercatore grida (all’amato) durante l’amrit vela, le sue grida sono udite nella corte dell’Uno (SGGS 1285)

~ Guru Ram Das Ji
Chi chiama se stessa cercatrice del Guru, si alzerà nelle ore del mattino presto e mediterà sul Nome dell’Uno (SGGS 305)

~ Sceicco Fareed Ji
Se non vi svegliate nelle ore prima dell’alba, siete morti mentre siete in vita (SGGS 1383)

~ Yogi Bhajan (leggere anche www.amritvela.org)
“SADHANA!!!!” – La sola parola in una lettera di risposta di Yogi Bhajan ad una lunga, lunga lettera da un cercatore che chiedeva una cura per la sua spiritualità alle prime armi, la sua scadente prosperità e le sue relazioni fallimentari.

~ Bhai Randhir Singh Ji (un grande mistico Sikh)
Il cercatore che pratica il Sat Nam durante l’amrit vela, si è assicurato l’illuminazione.

~ Baba Nand Singh Ji (un altro grande mistico Sikh)
Immaginate una mandorla. Ha il guscio esterno, la parte marrone che tutti noi vediamo. Poi c’è una parte bianca interna che non si vede. La mia vita è come quella mandorla. Il biografo può scrivere a proposito di quella parte marrone esterna – cosa ho fatto, cosa ho scritto – ma la mia vita reale, la parte bianca all’interno, è dall’una alle sei del mattino. Nessuno può neanche immaginare quella vita, ancor meno scriverne. Solo io conosco quella vita reale.

~ Rumi
La brezza all’alba ha segreti da rivelarvi.
Non tornate a dormire.
Dovete chiedere ciò che realmente volete.
Non tornate a dormire.
Le persone vanno avanti e indietro sulla soglia.
Dove i due mondi si toccano.
La porta è circolare e aperta.
Non tornate a dormire.

Traduzione e adattamento in italiano
a cura di Sujan Singh e Nimrita Kaur

Hai trovato interessante questa pagina? Condividila!